CAMPANIA

AVELLA (AV)

Castello. Insediamento difensivo di origini longobarde, su un blocco di tufo, isolato dalla costruzione e in parte spezzato. Misure: 21-15-10 cm. Visibile anche un disegno a otto raggi, su un blocco vicino, probabile tris; sono segnalate anche croci e figure geometriche (deteriorate). Segnalazione...

BENEVENTO

Palazzo de Simone, sede del Conservatorio Statale di Musica, su un grosso masso pertinente alle aule che si affacciano su Viale dei Rettori. Esemplare in verticale. Presso i locali della Soprintendenza archeologica, proveniente dal restauro dell’Arco del Sacramento, si trova un'altra TC. Fonte: ci...

BENEVENTO

Su un muretto dell’ “Hortus conclusus”, nel giardino del Convento di San Domenico. Questa segnalazione nè rimasta tale e quale fino a oggi, quando il nostro solerte collaboratore Tino Coviello, avellinese, si è recato personalmente in loco, dopo una ricerca d'archivio dove l'esemplare risultava...

BENEVENTO

Zona  Ponticelli - Benevento  - coordinate Google maps : 41.134447 - 14.785081. La Triplice Cinta si trova in via Ponticelli, sul primo ponte della via Traiana chiamato "Ponticelli", II secolo d.C., a circa 500 metri dall'Arco di Traiano. Già nota dagli anni '80 all'Archeologo Francisco...

BENEVENTO

All'interno della Rocca dei Rettori, Attualmente sede della Provincia di Benevento.La Rocca è di epoca longobarda. La bella Triplice Cinta, eseguita con tratto pulito, è dotata di una notevole proporzione. Si presenta nello stile classico, senza diagonali e con un piccolo foro centrale. L'esemplare...

BONITO (AV)

A Bonito (Av), sulla facciata del Campanile adiacente la vecchia Chiesa Arcipretale o Chiesa Madre (oggi denominata Chiesa Parrocchiale dell'Assunta) è stata scoperta una nuova Triplice Cinta incisa in verticale. L’esemplare in questione è stato individuato dall'avellinese Tino Coviello, la cui...

CAMPOLATTARO (BN)

Castello; all'interno, su due gradini della scala interna sono state scoperte due TC. Una è ben visibile (foto), l'altra è appena accennata e non è definibile nel modello. Foto: Gerardo Ciannella. All'esemplare abbiamo dedicato un'apposta scheda nel libro "I luoghi delle triplici cinte in Italia:...

GESUALDO (AV)

Questo esemplare è stato rinvenuto sul parapetto del castello di Gesualdo. Crediti: Tino Coviello (marzo 2015)

GESUALDO (AV)

Inedita T.C. individuata nel Castello di Gesualdo, ambienti interni. Crediti: segnalazione e foto Tino Coviello, che ringraziamo Scheda compilata il 21 Agosto 2016 da M. Uberti

MIRABELLA (AV)

Chiesa Madre, Collegiata di Santa Maria Maggiore. Triplice Cinta incisa su blocco incassato in verticale, lungo la muratura della facciata. Ecco le notizie che ci ha fornito Tino Coviello, che ha individuato l'esemplare (non facile da trovare, in mezzo a conci murari di epoca diversa, materiali di...

NOLA (NA)

Collina di Castel Cicala (presso Nola), Pilastro in pietra all’ingresso del castello. Trattasi di 2 esemplari, in verticale, distanti circa 1 m l’una dall’altra, in modo da risultare una superiore e l'altra inferiore.La prima misura 22-15-9 cm (lato dei quadrati). Il secondo esemplare è del tipo...

PADULI (BN)

Il bellissimo esemplare di Triplice Cinta è stato individuato in località Contrada Sant'Arcangelo a Paduli in provincia di Benevento. Il punto è situato tra la S.S.90bis -Km 16,500 (a circa 60 metri) e la via Traiana (a circa 40 metri). Il manufatto è inciso su blocco di reimpiego, di pietra...

Rocca d'Evandro (CE)

Il blocco di pietra su cui si trovano i due simboli si trova nella piazza principale del centro storico, davanti all'unico bar del paese. L'aspetto più interessnate è che ancora oggi, ogni domenica mattina, alcuni anziani della paese si incontrano per giocare sullo schema della TC al "Lupo e le...

ROCCA SAN FELICE (AV)

Il nostro prezioso collaboratore avellinese Tino Coviello ha segnalato questi due esemplari di Duplici Cinte, a croce piena e con diagonali incrociate al centro (modello piuttosto raro, avendone censiti soltanto altri due, fino ad oggi perlomeno), incise sulla superficie di una grande fioriera...

S.Angelo dei Lombardi (AV)

Abbazia del Goleto. Su un blocco in verticale, alla base dell'arcata del chiostro delle monache. L'abbazia è sorta nel 1133 ad opera di San Guglielmo da Vercelli ed al suo interno vi sono numerose simbologie medievali alcune delle quali richiamerebbero anche al passaggio dei Cavalieri Templari in...
Oggetti: 1 - 15 di 15