GENOVA-MELE

GENOVA-MELE

Santuario di Nostra Signora dell’Acquasanta, muretto davanti alla chiesa.Su varie lastre di copertura si trovano almeno 5 TC, una scacchiera, diversi altri petroglifi, sigle, 2 quadrati, 1 scacchiera 5 x 5 caselle + 2 rettangoli con frammenti di segmenti interni (due scomparse Triplici Cinte?) + fusiformi, sigle, date, iniziali, cuoricini, microcoppelle. Labili graffiti di tavolieri come il “tic-tac-toe” (o cerchi e croci).

La Tc della foto di apertura presenta una vistosa freccia a destra dell’esemplare. Lo schema presenta un prolungamento di due dei 4 lati.

La seconda è visibile solo per metà:

Un'altra è visibile appena e due Tc con diagonali sono ormai illeggibili:

 

 

 

Sotto, il venerato Santuario dell'Acquasanta di Mele (GE):

Il parapetto con le incisioni si trova proprio appena saplita la Scala Santa, a destra e a sinistra del sagrato/cortile dell'edificio:

Parte anteriore del muretto sinistro:

Foto: Uberti Marisa