Indre-et-Loire (Centre): Chinon

Indre-et-Loire (Centre): Chinon

Castello, torre di Coudray. Nella sala al I piano, sulla parete a destra dell'ingresso. E' un esemplare costituito da un alquerque (un po' confuso nelle linee) che nella parte inferiore ha un tris (potrebbe trattarsi in realtà di un esemplare di "fox and geese"; questa incisione si trova in un contesto di graffiti in verticale, protetti da un vetro perchè sarebbero gli unici veramente datati (per stile) al Medioevo. La tradizione vuole che in questa sala abbiano sostato i dignitari Templari in attesa di sentenza, nel 1308.

Di esemplari simili ne abbiamo trovati pochi:

  • a Zogno (BG, Lombardia, Italy), inciso su un tavolino di legno da osteria, datato XIX secolo; si trova insieme ad una scacchiera 8 x 8 caselle e ad una TC con diagonali (v. scheda)
  • a Collodi Castello (PT, Toscana, Italy), v. scheda
  • A Colonnata (MS, Toscana, Italy) v. scheda, dove però il tris è presente non su un solo lato ma su due

Il fatto che nel castello di Chinon sia in verticale escluderebbe la funzione ludica, ma non possiamo essere certi che in origine il blocco fosse collocato qui e non sia di reimpiego.


Foto: Marisa Uberti

Crediti: Uberti, Marisa "Ludica, Sacra, Magica. Storia, geografia e simbolismo del gioco del filetto. Il censimento mondiale della Triplice Cinta" (versione e-Book, 2012 e cartaceo sulla scheda de ilmiolibro.it, 2012).