Londra

Londra

 

Victoria and Albert Museum, su un tavoliere ligneo con n. di ref. 2393:1 a 29-1855, vi è una T.C. Incerta la sua provenienza, che è ipotizzata o in Inghilterra, o  nei Paesi Bassi oppure in Ungheria. L'epoca di realizzazione: 1650-1655.

Profondità: 83 cm, Larghezza: 48,5 cm, Spessore: 5 cm completamente aperto

Profondità: 41,5 cm chiuso, Spessore: 10,6 cm chiuso

Il set da gioco si compone di Backgammon internamente, di scacchiera e filetto all'esterno (dovrebbe esservi anche un Fox and geese). Vi sono numerose illustrazioni simboliche e narrative. Ad esempio si vedono carovane orientali, scene di spedizioni, interpretate dagli occhi degli Europei dopo il 1600, quando si erano intensificate le iniziative commerciali da parte delle compagnie inglesi nelle Indie orientali. L'interno mostra anche scene di giochi come la quintana, il tennis (?), il pattinaggio.  scene agresti (boschi con tronchi bruciati), animali, uccelli, fiori. Figurano anche cammelli, uomini che giocano a vari giochi

Questo bellissimo pezzo fu acquistato dal Museo nel 1855 e precedentemente si trovava nella collezione Bernal.  Incantevoli anche le pedine di cui si correda:

  • Scheda aggiornata da M. Uberti il 09/11/2017. Per approfondimenti vedasi la scheda sul sito ufficiale del museo londinese.