MATELICA (MC)

MATELICA (MC)

Su un frammento (di embrice romano?) Non si conosce la collocazione originaria.

La tavoletta su cui è incisa sta comodamente in una mano.

Segnalazione: Danilo Baldini, che l'ha scoperta e custodisce

Foto: Marisa Uberti

All'esemplare è stata dedicata una scheda nel nostro volume "I luoghi delle triplici cinte in Italia. Alla ricerca di un simbolo sacro o di un gioco senza tempo?" (Uberti, M.- Coluzzi, G., Eremon Edizioni, 2008)