S.Angelo dei Lombardi (AV)

S.Angelo dei Lombardi (AV)

Abbazia del Goleto. Su un blocco in verticale, alla base dell'arcata del chiostro delle monache.

L'abbazia è sorta nel 1133 ad opera di San Guglielmo da Vercelli ed al suo interno vi sono numerose simbologie medievali alcune delle quali richiamerebbero anche al passaggio dei Cavalieri Templari in Irpinia ed al Goleto.

Sebbene l'abbazia sia stata costruita anche con i resti di un mausoleo di epoca romana del 70-80 d.C., non vi sono elementi per ritenere che quello in questione possa trattarsi di materiale di reimpiego. Inoltre, sempre nel territorio di Sant'Angelo dei Lombardi e precisamente nei pressi della Cattedrale (XII° sec.) vi è un'altra TC sempre incisa in verticale (prossimamente inseriremo l'immagine).

Dal 1807 fino al 1978 l'abbazia del Goleto venne completamente abbandonata; sono stati eseguiti lavori di restauro negli anni '80 del XX secolo (quindi pochi decenni fa), anche nella zona dove si trova il blocco con la TC incisa che, tuttavia, pare essere stata in quella posizione anche prima di detti restauri. 

Segnalazione e foto: Marco Di Donato