TORRI DEL BENACO (Crero, Monte Baldo, VR)

TORRI DEL BENACO (Crero, Monte Baldo, VR)

"Roccia Grande". TC con croce piena, cui fu sovrapposta una serie di lettere che compongono tutto l'alfabeto italiano: nella riga superiore si leggono:

a,b,c,d,e,f; sotto: g, h, i, l, m, n (la h-che dovrebbe essere minuscola visto che lo sono tutte le altre, è invece scritta in maiuscolo, H, così come la I e la L); nella terza riga troviamo: o, p, q, r (invadono lo schema di gioco, anche la P è scritta maiuscola); nell'ultima riga, scivolate verso il basso, vi sono: s, t, u, v, z (S, U e V sembrano più maiuscole che minuscole). Forse chi le ha incise voleva esercitarsi...sulla pietra? A sinistra si vede un antropomorfo con le braccia allargate, tangente ad un segno ambiguo. Di cosa si tratta?

Sotto, è mostrata una parte di incisioni della Roccia Grande di Crero:

Crediti: Fabio Gaggia "Le incisioni rupestri del Lago di Garda"; Ed. Archeonatura, Centro Studi per il Territorio Benacense, 1987, p.56.