ZOGNO (BG)

ZOGNO (BG)

 

Museo della Valle. Nella sezione "Osteria" è presente, in un angolo, un grazioso tavolino rotondo in legno, sul quale sono incisi (con tratti molto eleganti e regolari) tre giochi: filetto, dama, alquerque con il tris come appendice laterale (una variante della "Volpe e le Oche"?). Si vede anche il "bicchiere"...Completa il tutto una scritta di benvenuto e la firma dell'esecutore (v. scheda Zogno).

Questi esemplari sono rari, oggi, da reperire, ma un tempo dovevano essere diffusi.

Foto: Marisa Uberti

Crediti: Uberti, Marisa "Ludica, Sacra, Magica. Storia, geografia e simbolismo del gioco del filetto. Il censimento mondiale della Triplice Cinta" (versione e-Book, 2012 e cartaceo sulla scheda de ilmiolibro.it, 2012).