FROSINONE

FROSINONE

Questa Triplice Cinta è stata segnalata da un cittadino di Frosinone al ricercatore e scrittore Giancarlo Pavat, che ha espresso qualche dubbio sul fatto che si tratti effettivamente del nostro simbolo. Il blocco di arenaria (40x50 cm) si trova nel centro storico di Frosinone (cosiddetta Frosinone Alta), in cima alla collina, non lontano da piazza Valchera, e appare evidentemente spezzato, quindi la TC si presenta mutila.

Questa l'analisi di Pavat:

“Osservando il blocco si vedono solo alcuni segmenti del tracciato della TC.. Ma gli altri potrebbero essersi cancellati o addirittura essere saltato via il pezzo di roccia su cui erano stati incisi. Infatti l'arenaria, soprattutto se esposta alle intemperie si sfalda a schegge e foglie sottili. Il quadrato centrale sembra ben definito. Pure il centro da chi sembrano dipartire le diagonali. Ma non si vedono gli altri due quadrati. O meglio. Il secondo forse si intravede. Il terzo è del tutto mancante ma forse si trovava sulla parte del blocco che e' stata asportata. Provo ad avanzare una ipotesi. Forse ci troviamo di fronte ad una TC non terminata. Esistono vari casi documentati. Forse l' artefice rinunciò quando si accorse che la pietra si sfaldava con facilità”.

A cagione del fatto che il blocco su cui è inciso il frammento della presunta TC è facilmente asportabile, si preferisce non indicare il punto esatto in cui si trova per evitare che faccia la medesima fine degli esemplari della chiesa diruta di San Giovanni in Silvamatrice e di Valle Incarico (San Giovanni Incarico / Falvaterra), entrambi proprio in provincia di Frosinone ed entrambi trafugati da ignoti.

 

  • Segnalazione e foto: Giancarlo Pavat (febbraio 2015), che ringraziamo