PULSANO - MONTE SANT'ANGELO (FG)

PULSANO - MONTE SANT'ANGELO (FG)

Abbazia medievale di Santa Maria, su un blocco incassato in una delle vecchie celle dei monaci poste lungo il camminamento che conduce alla chiesa rupestre. In realtà si tratta di otto (o forse nove) quadrati concentrici, con una vistosa croce al centro, spostata verso l’alto. Sono presenti altre incisioni e una misteriosa sigla, che dovrebbe corrispondere a quella dell'Ordine Pulsanese:

  • Segnalazione e foto: Giovanni Malcangio, che ringraziamo. L'esemplare è stato discusso in un'apposita scheda nel nostro libro "I luoghi delle triplici cinte in Italia. Alla ricerca di un simbolo sacro o di un gioco senza tempo?" (Marisa Uberti, Giulio Coluzzi - Eremon Edizioni, 2008).
  • Stando ad una segnalazione del Gruppo Speleologico Argod, nel complesso si troverebbe una seconda Triplice Cinta (non abbiamo ulteriori informazioni):

  • Nell'agosto 2015 abbiamo potuto andare personalmente a visitare lo straordinario complesso dell'abbazia e degli eremi di Pulsano, trovando la TC segnalataci dal dr. Malcangio molti anni fa. Il blocco appare invariato, nello stato di usura, anche perchè è riparato (trovandosi coperto).

Panorama dell'abbazia e dell'accesso. La TC si trova in una delle celle di questo settore, a sinistra appena oltre l'inferriata (foto Marisa Uberti)

Il blocco murato poco oltre l'inferriata, a sinistra, in una cella adibita attualmente a deposito di materiale (foto Marisa Uberti)