Alcoutim (distretto di Faro, Algarve)

Alcoutim (distretto di Faro, Algarve)

Nel Museo Archeologico Baixo Guadiana della cittadina si trovano esposti alcuni tavolieri da gioco, come quello mostrato nella foto di apertura e il frammento della foto seguente (localmente il gioco del filetto è chiamato Alquerque de neuve, ma soprattutto Jogo do Moinho- Gioco del Mulino).

La città di Alcoutim aveva due castelli: il più vecchio (chiamato Castro de Santa Barbara o Castelo Velho) risale all'VIII secolo e le fonti lo indicano come una "importante fortificazione militare" per i Mori fino a quando non l'hanno abbandonata nell'XI secolo. Sembra però che fosse più un palazzo rurale fortificato che un forte militare. Sono stati trovati molti tavolieri da gioco nel maniero e proprio questi sono stati oggetto di una mostra intitolata "Giochi senza tempo", opera della dott.ssa Helena Catarino che ha scavato tutti i giochi in questo castello e li ha allestiti nel secondo maniero presente in città, quello ben visibile ai visitatori, a dominio della città. E' il Castelo de Alcoutim, risalente al 14° secolo ed era ancora in uso come forte militare nel 18° secolo. Nella mostra sono stati esposti sei diversi tipi di giochi, dall'epoca romana in avanti e alcuni giocati ancora oggi. Tra di essi un alquerque-12.

  • Crediti: una bella pagina con descrizione dei "giochi dell'antichità" esibiti nella mostra
  • Giovanni Barrella per la foto del frammento, trovato online (grazie a lui), 21/10/2019
  • Scheda ampliata e aggiornata da M. Uberti il 22/10/2019