Veneto

? Provincia di VR

Non abbiamo identificato la località. Il disegno è riportato a pag. 67 da Fabio Gaggia: "Graffiti sul Garda", Centro Studi per il Territorio Benacense, 2002,  nel paragrafo "Cronologia e simbologia del filetto", pp. 65-67.  
+

ALBISANO (frazione di TORRI DEL BENACO, VR)

In Piazza Garibaldi, incassato in verticale alla base del paramento murario di un pubblico esercizio, si trova un blocco di marmo veronese caratterizzato da un profondo scavo tondeggiante (macro-coppella?), accanto al quale - a snistra- si trova una consunta TC e, poco più spostata, una seconda...
+

Arquà Petrarca (PD)

Presso la Loggia dei Vicari, nel porticato, verticalmente, si trova questo bell' esemplare di TC (misura: 19 x 19 cm), nel modello classico. La Loggia dei Vicari è uno dei più pregevoli monumenti di epoca medievale e veneziana di Arquà Petrarca. La sua costruzione risale al XIII secolo e per...
+

BARDOLINO (VR)

Località Bertói (antica Bottrigo). Su un blocco murato come stipite di un ingresso ad arco (in abitazione privata del XVIII sec.). Esemplare in verticale. Foto: Uberti Marisa
+

BRENZONE (VR)

Località "La Pasola", due TC e un tris profondamente incisi e sovrapposti ad una filiforme roncola. Sono incisi anche cruciformi e altri glifi. Crediti: Fabio Gaggia "Le incisioni rupestri del Lago di Garda", Ed. Archeonatura, Centro Studi per il Territorio Benacense, 1987, p.48.
+

BRENZONE (VR)

Località "Casette di Val Verga". Su roccia coperta di incisioni sacre e profane: troviamo TC, tris, ostensori, coppelle, un quadrato vuoto, dischi raggiati e altri segni graffiti. Si notano almeno 5 Triplici Cinte: una è quella della foto di apertura, con particolari interessanti; le altre...
+

CALDOGNO (VI)

A Villa Caldogno è stata segnalata questa bella TC nel modello classico. Si trova incisa su un gradino originale in pietra nel lato destro della scala a forma poligonale che conduce al piano nobile. Pare vi giocassero le contessine residenti nella dimora, che fu commissionata nel 1565 dal conte...
+

CARCERI (PD)

Il presente esemplare, con diagonali, per il nostro censimento risulta inedito e lo abbiamo documentato durante una visita all'antica abbazia di Santa Maria delle Carceri, nel paese omonimo, situato in provincia di Padova. Un tempo la località si chiamava Gazzo ed era alquanto paludosa. Le origini...
+

CAVAION VERONESE (VR)

Siamo a conoscenza di due esemplari. Uno sulla soglia di un'abitazione: si tratta di una TC con diagonali e un foro centrale molto marcato. L'altro esemplare si trova al Museo del Castello Scaligero di Torri del Benaco, nella Sala delle Incisioni Rupestri: si tratta di uno schema con diagonali,...
+

COSTERMANO (VR)

Monte Canforal (Castion Veronese). C'è una scritta: “QUI SI GIOCA MERLO”, e c’è un piccolo pennuto nel quadrato più interno.
+

Crero (Monte Baldo, comune di Torri del Benaco, VR)

"Roccia Grande". TC con croce piena, cui fu sovrapposta una serie di lettere che compongono tutto l'alfabeto italiano: nella riga superiore si leggono: a, b, c, d, e, f; sotto: g, h, i, l, m, n (la h-che dovrebbe essere minuscola visto che lo sono tutte le altre - è invece scritta in maiuscolo, H,...
+

CRERO (Monte Baldo, comune di Torri del Benaco, VR)

Roccia Grande; una TC incisa sull superficie, che è ricoperta fittamente di soggetti, come si potrà osservare nella scheda successiva. Nel rilievo sottostante è mostrata la scena più ampia in cui è inserita la TC di apertura (ma è solo una parte della superficie incisa della Roccia...
+

ESTE (PD)

Nel chiostro della chiesa di S. Maria delle Consolazioni sono state documentate due Triplici Cinte (filetti) incise vicine, su lastre del muretto che delimita il porticato del chiostro stesso. Il secondo esemplare di filetto inciso Sono in orizzontale e sono tracciate con tratto approssimativo a...
+

FELETTO (San Pietro, TV)

Pieve di San Pietro (risalente al Mille), su lastre di copertura del muretto delimitante il portico (medievale). La TC della foto di apertura fu forse coperta con una colata di cemento. Altri glifi sono visibili su lastre vicine; probabilmente vi sono incise anche altre due TC. Esemplari...
+

FOLLINA (TV)

Abbazia cistercense di S. Maria (XII sec.), su una lastra del chiostro romanico è incisa una TC con diagonali (molto consunta e appena visibile). Sappiamo che questo chiostro risale al 1268, come attesta una lapide ancora incassata nella parete dello stesso ed è molto preziosa poichè ci svela i...
+

FOLLINA (TV)

Abbazia cistercense di Santa Maria di Follina (XII sec.); questa TC si trova incisa su una lastra di copertura del cosiddetto "chiostro dell'abate", del XVI sec. Accanto, forse ce n'è un'altra, dubbia. Esemplari inediti. Dubbia TC incisa accanto alla precedente, molto più distinguibile Il...
+

GARDA (VR)

Garda, Contrada San Bartolomeo. Su una pietra murata nella parete esterna di una abitazione, in verticale. Foto: Uberti Marisa
+

GARDA (VR)

Garda centro, interno della pieve. All’ingresso dell’abitazione del parroco, in una nicchia, in verticale c'è una TC (non visibile se non si entra all'interno della porta, ma deve aprire il parroco). Si ringrazia il prof. Fabio Gaggia per aver permesso che questo si verificasse. Foto: Uberti...
+

GARDA (VR)

Ex- Mulino Zanella. Sul pilastrino della scala, in verticale. Ringrazio la famiglia attualmente residente, che ha permesso di fotografare l'esemplare (grazie anche al prof. Fabio Gaggia). Foto: Uberti Marisa
+

GARDA (VR)

Bocca del Trimelò, su roccia, in montagna (?). Altre TC graffite, frammentarie + coppelle. Bocca dei Mirabei, su roccia, sempre una TC del modello presentato in apertura + un tris. In entrambi i casi non conosciamo la posizione.
+

GIAZZA (frazione di Selva di Progno, VR)

L'esemplare si trova inciso su un "Knout", sporgenza rocciosa situata in luogo di vedetta. La collocazione è da riferirsi ad ambiente boschivo immerso nella  montagna veronese nella Val di Revolto. Giazza è nota anche per la grande foresta demaniale, estesa 1904 ettari anche nei limitrofi...
+

GREZZANA (Riparo Tagliente, Monti Lessini, VR)

Fraz. di Grezzana, località Stallavena. Su una roccia ritrovata in uno strato geologico datato all’Epogravettiano(13.000-12.000 anni fa). Esemplare dubbio, che venne pubblicato nel 1972 da Leonardi. Per ulteriori informazioni vedai Uberti, M.- Coluzzi, G. "I luoghi delle triplici cinte in Italia....
+

MALCESINE (VR)

Questo piccolo schema è graffito, insieme ad una miriade di altri segni e simboli, su un mattone rosso del penultimo piano della Torre del Castello Scaligero (parete ovest, finestra di destra). Bisogna sottolineare che anche se ad un primo impatto visivo sembrerebbe inequivocabilmente un filetto,...
+

MARCIAGA (VR)

Senge di Marciaga. Su roccia. Croci cristiane e di confine, coppelle ed una raffigurazione ad alberello. Crediti: Fabio Gaggia: "Graffiti sul Garda", Centro Studi per il Territorio Benacense, 2002, pag.50. Si ringrazia l'autore per la disponibilità.
+

MONSELICE (PD)

Via delle Sette Chiese, su una lastra del muretto che costeggia la strada che conduce al santuario. Segnalazione e foto: Lorenzo De Curtis (2010) Aggiornamento 2018: una seconda TC è stata da noi documentata sullo stesso parapetto ma all'inizio del percorso, iniziando dalla strada carrozzabile...
+

MONSELICE (PD)

Questo esemplare è stato da noi documentato durante una breve visita nella cittadina alla fine di dicembre 2017, dove un'altra TC era stata già segnalata nel 2010 (v. scheda), sul parapetto del muretto fiancheggiante la strada in salita che conduce al Santuario delle Sette Chiese. Anche questo...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra della Sorte. Composizione complessa con imbarcazioni: Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre 2001
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra dei Castéi. Sulla roccia -oltre alla TC - è inciso un veliero a un albero con timone a calumo. Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre 2001, fig. 45 dell'inserto...
+

MONTE BALDO (VR)

"Pietra della Dama", TC con croce centrale  e 4 coppelle attorno agli angoli (esternamente). Barchetta incisa vicino. Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre 2001, fig. 58...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra della PIneta. Oltre alle due TC, si vedono due alberi di nave con vele gonfie. Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre 2001, fig. 49 dell'inserto...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra della Grande Mano. Sono presenti, sulla superficie di questa roccia, oltre alla TC: due quadrupedi, un cavaliere, scaliformi, curioso antropomorfo itifallico, lo scafo di un bragozzo senza albero. Notizie: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra dei Cavalieri. TC inserita in una composizione complessa, in cui figurano, in modo sparso: un quadrupede con coda, su un’imbarcazione, una croce, un quadrato vuoto, una lettera B, una U, una barca a vela e altri graffiti. Il quadrato interno è molto largo (non come in figura). Crediti:...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra della Pozza. Si trovano incise su roccia 2 TC + due cavalieri, uno scafo (?), un’imbarcazione, due cerchi (composizione complessa). Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra delle Fittanze. OLtre alla TC (con croce piena), sulla roccia si trovano cruciformi e un veliero: Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre 2001
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra della Sengia Alta o del  Romanèl. Su questa roccia è presente una fitta serie di incisione dalla lettura complessa. Si trovano almeno 3 TC, scalfite in alcune parti o con sovrimposti altri graffiti; 5 quadrati con croce, delle imbarcazioni, un piroscafo a ruote e uno senza, cruciformi e...
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra del Leccio. Oltre alla TC, si notano una imbarcazione a vela + lettere. Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre 2001, fig. 81 dell'inserto iconografico.
+

MONTE BALDO (VR)

Pietra della Preela.  Oltre alla TC, compaiono un quadrato e un cerchio con quattro raggi + imbarcazioni, cruciformi, lettere. Crediti: Gaggia, F., Gavazzi, C., Manuele, P. "Navi scolpite sulle alpi. Le imbarcazioni nelle incisioni rupestri alpine"; Rivista Marittima, n. 11, novembre...
+

Monte Magrè (Schio, VI)

Il simbolo della Triplice Cinta è presente su di una pietra vulcanica nera posta sul muro dietro ad un edificio residenziale del 1832, collocato in una contrada in una zona collinare del comune di Schio; è stata trovata sotto l’intonaco. La misura del lato esterno del quadrato maggiore è di 11 x 13...
+

PADOVA

Basilica di Sant'Antonio, Chiostro del Capitolo o della Magnolia. Sui davanzali in marmo della Sala Capitolare si trovano diverse incisioni, tra cui almeno due TC complete, un paio di schemi incompleti, due Alquerque, un Fiore della Vita, un nome redatto in carattere gotico (Domenicho), un volto...
+

PADOVA

Palazzo della Ragione. In orizzontale sulla balaustra della scalinata di uscita attuale, si trova un quadruplice rettangolo  concentrico senza segmenti mediani, tracciato in modo approssimativo. Le misure sono: 13 x 11,5 cm.  Foto e rilevazione: Marisa Uberti, Angelo Marchetti...
+

PADOVA

In tre luoghi legati all'acqua si trovano Triplici Cinte, tutte in orizzontale e di dimensioni adeguate per il gioco (anche se attualmente non sono più usate). Una è incisa su una delle lastre di copertura dei parapetti che circondano i canali dell'Isola Memmia, presso l'incantevole area di Prato...
+

PADOVA

Chiesa di San Nicolò  (XIV secolo): sullo stipite sinistro del portale, in verticale. Si tratta di una Quadruplice Cinta particolare, di forma rettangolare: le diagonali si incrociano al centro e nel punto di incrocio vi è una microcoppella. L’esemplare è visibile per metà perché lo...
+

Pai di Sopra (Torri del Benaco, VR)

Nella pittoresca località ai piedi del Monte Baldo abbiamo trovato due esemplari. Il primo ci era stato segnalato nel marzo 2022 e abbiamo potuto documentarlo il 3 maggio 2022; si trova lungo Via dell'Angelo, al n. civico 14. Il blocco incassato in verticale a circa 60 cm dal piano stradale mostra...
+

San Martino (Colle Umberto, TV)

Chiesa di San Martino, dedicata al santo che dà nome anche al paese; sui davanzali del campanile sono segnalate diverse incisioni, tra cui una bella TC caratterizzata da segmenti mediani e diagonali che si incontrano centralmente. Non si conoscono le misure nè la collocazione esatta della TC; si...
+

TORRI DEL BENACO (VR)

Riparo sotto roccia. Senza ulteriore indicazione... Crediti: Fabio Gaggia: "Graffiti sul Garda", Centro Studi per il Territorio Benacense, 2002, pag.79.
+

TORRI DEL BENACO (VR)

"Le Anze". Le  2 TC sono inserite in una complessa composizione lunga circa 5 m, in cui figurano antropomorfi, croci, una barca a vela, un sole (?). Crediti: Fabio Gaggia: "Graffiti sul Garda", Centro Studi per il Territorio Benacense, 2002, pag.58. Si ringrazia l'autore per la...
+

TORRI DEL BENACO (VR)

Riparo sotto roccia, senza ulteriore notizia. Crediti: Fabio Gaggia: "Graffiti sul Garda", Centro Studi per il Territorio Benacense, 2002, pag.78.    
+

VALPOLICELLA (prov. di VR)

Chiesa medievale di San Giorgio Ingannapoltron, nel chiostro. Lastra di copertura del muretto. Una TC di 20 x 28 cm. Sulla stessa lastra, sono incisi dei quadrati sbiaditi. Veduta della parte di chiostro dove è incisa la TC. Foto: Uberti Marisa
+

VALPOLICELLA (prov. VR)

Vedi scheda precedente (stesso luogo). Sul coperchio di un sarcofago (indatato), conservato sotto il chiostro, ci sono 2 TC: 19 x 19 cm (quella della foto d'apertura). Profonda coppella centrale, quasi una spaccatura. Anche l'altra TC ha le stesse misure: Il sarcofago Foto: Uberti Marisa
+

VALSANZIBIO (frazione di Galzignano Terme, PD)

Su una delle lastre che ricoprono il parapetto dell'area sosta che delimita la strada carrozzabile, di fronte alla facciata monumentale della splendida Villa Barbarigo, Pizzoni-Ardemani (famosa per il suo Giardino Simbolico) si nota una labile TC, il cui modello è incerto (potrebbe avere avuto le...
+

VENEZIA

Un esemplare di TC si trova su una panca in legno adiacente al muro della zona del bagni maschili del Palazzo Ducale. La panca appare molto antica e l’incisione è piuttosto piccola (10 x 10 cm). Un esperto potrebbe comunque esprimersi sull'epoca in cui la panca fu prodotta (per stile, ecc.) e una...
+

VENEZIA

Una TC è stata segnalata, senza documentazione fotografica, in Palazzo Grimani (oggi Corte d’Appello), sul Canal Grande, all’esterno della porta d’acqua (pare che sia sempre nel modello classico).  
+

VENEZIA

Salizada San Pantalon. L'incisione di una Triplice Cinta è localizzata su un masegno all'altezza del sottoportico de Ca' Zio (Sestiere Dorsoduro), al centro della  strada. Si presenta notevolomente consumato, non centrato sul masegno e misura 2 3x 21 cm circa. Il modello è di difficile...
+

VENEZIA

Basilica di San Marco, su un sedile in marmo rosso addossato alla facciata sud, c'è una TC.: Un'altra TC si trova su un sedile della "Terrazza dei Cavalli". Foto: Uberti Marisa
+

VENEZIA

Campo Nazario Sauro, su un masegno si trova incisa una Triplice Cinta, il cui lato esterno misura 17,6 x 16 cm. Il masegno è una lastra in trachite proveniente dai colli Euganei (provincia di Padova), nota nell'antichità e nel medioevo come silex. Sotto la dominazione della Repubblica Veneta...
+

VENEZIA

Immobile storico in Cannaregio, Campiello de la Cason, già prigione dell’Inquisizione e di altri reati minori  (Cason in veneziano significa "prigione"). L’immobile compare sulla mappa di Jacopo de Barbari del 1500. L’incisione della TC appare su davanzale in pietra d’Istria del primo...
+

VENEZIA

Ex- Fondaco dei Tedeschi (vedasi scheda precedente): Segnaliamo in evidenza questa TC perchè, rispetto agli altri esemplari, presenta curiosi segmentini a tutti gli angoli del quadrato più esterno e di quello più interno. Perchè? Veduta dei loggiati dell'edificio Foto: Uberti Marisa
+

VENEZIA

Palazzo delle Poste e Telecomunicazioni. Oggi vi ha sede questo ma nel medioevo era il Fondaco (o Fondego) dei Tedeschi. Venne fondato nel 1228 per controllare le operazioni commerciali che avvenivano a Rialto (di cui si è accennato nella sezione precedente). In queste imponenti strutture, di cui...
+

VENEZIA

Scuola di San Rocco. Nel Campo di San Rocco trovano posto, in una bella scenografia, la chiesa di San Rocco e la Scuola omonima. Le "Scuole" (vicina è anche quella di San Giovanni Evangelista) sono dei musei dove si raccolgono opere d'arte di vario tipo (sculture, tele, marmi, etc.). In quella...
+

VENEZIA

Chiesa della Maddalena (sestiere Cannaregio). Esternamente, sui gradoni prima dell'ingresso e, forse, anche sulla soglia, si trovano incisioni dubbie, che comunque divulghiamo. Foto: Uberti Marisa
+

VERONA

Palazzo Benciolini. Sulla balaustra delle scale, prima di entrare negli appartamenti, nascosta sotto la polvere abbiamo trovato una sorprendente TC. Grazie al sig. Benciolini, che ha permesso di fotografarla. Nel palazzo, nel cortile d'ingresso, è presente anche un interessante esemplare di...
+

VERONA

Chiesa di San Fermo e Rustico, ingresso laterale (chiuso). Su lastra di copertura del parapetto (marmo rosa di Verona) c'è una TC di circa 16 x 16 cm. Foto: Uberti Marisa  
+

VERONA

Basilica di San Zeno (XII sec. con rimaneggiamenti). Nel chiostro- magnifico- si trovano consuntissime lastre. Su 4 di esse, abbiamo trovato altrettante TC graffite con tratto sottile che, ad una nuova visita di fine 2012, non abbiamo ritrovato. Oggi restano visibili soltanto 2 TC, le altre sono...
+

VERONA

In Corso Cavour, n. 19 (Palazzo Bevilacqua, XVI sec.): all'esterno, su una mensola di pietra tra due colonne, sono incise almeno due TC visibili. Esemplari inediti. Poco più avanti, su una soglia, si trovano incise queste curiose losanghe: Foto: Uberti Marisa
+

VERONA

Cattedrale, nel chiostro. Su lastre di copertura. A destra dell’ingresso, procedendo in senso orario: - IX arcata, TC misura 24 x 20 cm -XI lastra: resta solo un quadrato e mezzo -III lastra della galleria successiva, TC di cm 20 x 20 (con curiosa losanghetta centrale): -IV lastra, TC 20 x 20 cm...
+

VERONA

Abbazia di Villanova; su una panchina addossata al muro laterale del sagrato, si trova una TC ben incisa. Esemplare inedito. Foto: Uberti Marisa (si ringrazia Lara Sangermano)  
+

VERONA

Chiesa di Sant'Elena, poco conosciuta, si trova di fronte all'ingresso del chiostro del duomo della città. Si tratta di un graffito sottile, nascosto tra vari vasi da fiori. In verticale e nella parte inferiore del muro della facciata, sotto il protiro. Esemplare inedito. Foto: Uberti Marisa
+

VERONA

P.zza delle Erbe. In un vicoletto laterale, si accede ad una sorta di androne che ospita un negozio. A terra si nota un monolite (forse un capitello) che reca incisa una bella TC sulla superficie. Una vera sorpresa! Misure: circa 35 x 35 cm Crediti e inserimento scheda: Marisa Uberti
+

VILLAFRANCA VERONESE (prov. VR)

Castello medievale. Sono stati segnalati due esemplari: quello mostrato in apertura si trova inciso in verticale su un rettangolo di intonaco all'interno del rivellino adiacente all'ingresso del Castello (entrando sulla sinistra). L' altro esemplare si trova in una stanza forse adibita a prigione,...
+
webmaster Marisa Uberti