Lazio

ALATRI (FR)

Lungo la salita che dalla chiesa di san Silvestro porta alla chiesa di S. Lucia, alla base di una fontana del paese, su una lastra usata come recinto della fontana stessa. In realtà non sappiamo se non avesse il foro centrale in quanto dell’esemplare si vede soltanto la parte che emerge (1/3 circa...
+

ALATRI (FR)

Chiesa romanica di S. Silvestro. Incassata nell’architrave del portone di accesso, c'è un'architrave che riporta l'incisione di una TC certa e una accanto, dubbia (ma giudicate...
+

ALATRI (FR)

Sull'acropoli della città sorge, su un preesistente sito pagano, la cattedrale di San Paolo; sulle lastre di copertura dei muretti che conducono all'ingresso abbiamo trovato 4 TC piuttosto consunte. Una si trova invece incisa su una mensola dell'edificio, in facciata, parzialmente...
+

ALATRI (FR)

Acropoli. Su un masso ai margini occidentali si trova questa TC profondamente scolpita e abbastanza consunta; i segmenti perpendicolati sono perfettamente allineati ai 4 punti cardinali (come da rilievo del ricercatore locale Ornello Tofani).   Foto: Marisa Uberti. L'esemplare è stato...
+

ALATRI (FR)

 Chiesa di S. Lucia. Sui gradini di accesso si trovano numerose TC (5 visibili). Sul II gradino una mis. 20 x 22 cm ca ed un’altra 20 x 20 cm circa; sul III gradino una 19 x 19 cm ca ed un’altra 26 x 26 cm ca; sul IV gradino mis.20 x 20 cm ca; sul V gradino mis. 20 x 20 cm ca. Due di queste...
+

ALATRI (FR)

Chiesa di S. Francesco (XIII sec.). Sui gradini che immettono alla chiesa si trovano alcune TC, alcune quasi ormai indistinguibili. Foto: Marisa Uberti Trattati nel libro "I luoghi delle triplici cinte in Italia: alla ricerca di un simbolo sacro o di un gioco senza tempo?" (Uberti,...
+

ALATRI (FR)

Sembra incredibile ma ad Alatri ci sono ancora esemplari da trovare, dopo gli innumerevoli censiti negli ultimi quindici anni! Eppure è ciò che è successo a noi, in una visita serale di passaggio nella cittadina (già visitata in precedenza due volte, nel 2009 e nel 2010): abbiamo adocchiato almeno...
+

AMASENO (FR)

Girando per l'ameno paese di Amaseno (FR) si possono incontrare alcuni esemplari di TC. L'immagine di apertura si trova in un concio inserito in un tratto di muratura presso Piazza Vittoria. L'esemplare è incompleto e risulta certamente da materiale di reimpiego. Tralasciando altri esemplari dubbi,...
+

AQUINO (FR)

La Chiesa di Santa Maria della Libera, che sorge in posizione strategica presso la città natale di San Tommaso d'Aquino, è sorta per volere di due nobildonne medievali, come pegno per lo scioglimento di un voto, sulle spoglie di un antico tempio pagano dedicato ad Ercole Liberatore. Sulla gradinata...
+

AQUINUM (FR)

Questa Triplice Cinta si trova incisa su un grande blocco calcareo, buttato, assieme ad altri simili, ai fianchi del basolato della via Latina all’altezza della chiesa diruta di San Lorenzo, detta anche di San Tommaso, all'interno dell'area archeologica della romana  “Aquinum”, presso la città...
+

ARTENA (RM)

Artena (RM): L'Arco Borghese, opera del Vasanzio, venne fatto costruire da Scipione Borghese nel 1620 lungo la strada che dal Borgo conduce al Palazzo, e costituisce ancora oggi uno dei motivi di vanto ed orgoglio per gli abitanti. Sopra uno dei pilastrini, che i locali chiamano affettuosamente "Le...
+

ATINA (FR)

Il Palazzo Cantelmo, o Palazzo Ducale, venne edificato in Atina (FR) nel 1349, subito dopo il terremoto, sul sito della più antica rocca dei D'Aquino. Oggi è la sede del Comune. Si conosce la presenza di una TC, graffita in verticale sul muro adiacente all'ingresso principale. Accanto ad essa...
+

ATINA (FR)

Le quattro Triplici Cinte sono incise sulla Porta Medievale del Passo di Cancello (tre su un lato e una sull'altro), su pietra incassata in verticale. Le dimensioni medie degli esemplari sono di 20 cm (lato più esterno) e si presentano in modelli diversi ma tutti senza diagonali. La TC incisa sul...
+

AUSONIA (FR)

Il comune di Ausonia (FR), nel cuore della Ciociaria, vanta numerose presenze simboliche al suo interno. La TC, ad esempio, è presente in più punti del paese sui gradini e sulle soglie delle abitazioni più antiche. Quella mostrata in apertura si trova in Via Roma. Proseguendo il giro nei suoi...
+

AUSONIA (FR)

A circa un km dal centro abitato di Ausonia (FR), sorge il Santuario di Santa Maria del Piano (o delle Fratte), risalente al XII secolo. La sua fondazione è legata alla leggenda di una statua lignea della Madonna che nonostante tutte le vicissitudini è sempre rimasta illesa all'interno del...
+

AUSONIA (FR)

Come la maggioranza delle chiese dedicate a San Michele Arcangelo, anche quella di Ausonia (FR), sorta intorno al XII-XIII sec. sui resti di un antico tempio dedicato ad Ercole, si innalza da uno dei punti più alti della città. Nei suoi dintorni, quasi a marcare la sua importanza, si trova in più...
+

AUSONIA (FR)

Il comune di Ausonia (FR), nel cuore della Ciociaria, vanta numerose presenze simboliche al suo interno. Oltre ad essere presente in più punti del paese sui gradini e sulle soglie delle abitazioni più antiche, la TC compare nei pressi della Chiesa medievale di Santa Maria del Castello, oggi...
+

BARBARANO ROMANO (VT)

Questa Triplice Cinta è incisa  sulla copertura in pietra del parapetto a fianco della Porta Romana, all'ingresso principale del borgo medievale.                     ...
+

BASSIANO (LT)

Presso Bassiano (LT), a breve distanza dalla splendida Abbazia di Valvisciolo che fu appartenuta ai Cavalieri Templari, troviamo questo esemplare, poco visibile, di TC su un plinto all'interno del centro storico. Crediti: Giulio Coluzzi
+

BASSIANO (LT)

Il Palazzo Caetani, a Bassiano (LT), oggi sede del Municipio e del Museo delle Scritture, testimonia la lunga appartenenza dell'antico feudo bassanese alla famiglia Caetani, che ebbe tra i suoi rampolli il famoso papa Bonifacio VIII. Nella piazzetta antistante l'ingresso, lungo il muretto...
+

BASSIANO (LT)

Una TC è stata documentata sulla balaustra del Belvedere, su un blocco calcareo. Segnalazione riportata da Giorgio Pintus in"Il gioco del filetto", Centro Studi Archeologici di Sezze Nuova Informazione, 2019, p. 17 Scheda inserita da A. Marchetti il 30/08/2020
+

BOCCHIGNANO, fraz. di MONTOPOLI IN SABINA (RI)

La Chiesa di San Giovanni, presso Bocchignano (frazione di Montopoli in Sabina, RI), sorge sul luogo dove un tempo era venerata la dea Vacuna (da cui il toponimo Vacunianum), la Grande Madre dei Sabini. Intorno alla chiesa, all'esterno, lungo la piazza e poco oltre, in entrambe le direzioni, si...
+

BOLSENA (VT)

Chiesa di Santa Cristina. Dal lato destro del sagrato, su un blocco incassato in un edificio di fronte, si trovano incise (in verticale) tre chiare Triplici Cinte e una quarta è dubbia.   Foto: Marisa Uberti
+

BOMARZO (VT)

Questo esemplare, che nel momento in cui si scrive è unico in tale contesto boschivo bomarzese, è stato trovato da Salvatore Fosci il 25 aprile del 2012, e da allora è stato notato da diverse altre persone. Nel dicembre 2014 abbiamo potuto andare anche noi a vederlo. Si tratta di una Triplice Cinta...
+

CAPRILE (Roccasecca), FR

In un contesto del 1700 verso l’eremo rupestre di S. Michele (IX sec.), su un gradino. L'autore della segnalazione ci ha precisato che il contesto del XVIII riguarda solo alcuni settori del centro abitato. Per il resto e' medievale. Crediti: Giancarlo Pavat
+

CARPINETO ROMANO (RM)

In provincia di Roma, è il paese natale di Papa Leone XIII (al secolo Vincenzo Gioacchino Raffaele Luigi Pecci, nato il 2 marzo 1810 e morto a Roma il 20 luglio 1903), 256º pontefice della Chiesa cattolica (dal 1878 alla morte). Carpineto Romano vanta una storia che si perde nella notte dei Tempi....
+

CASTELFORTE (LT)

Questa Triplice Cinta si trova incisa su una pietra che è attualmente semi-interrata nella strada, nel quartiere Fossaceca. La parte emergente è comunque ben visibile e si può apprezzare il modello classico. Il Comune di Castelforte confina con territori in cui sono stati documentati diversi...
+

CASTELFORTE (LT)

Un consuntissimo esemplare di TC è stato documentato nel paese, sul gradino antistante un'abitazione al civico 9 di via Garibaldi, non lontano dalla chiesa di San Cristoforo. Misure: 16x17 cm.  Proprio accanto a questo esemplare, sulla sinistra, vi è un secondo schema di filetto, profondamente...
+

CASTELFORTE (LT)

Due TC (una verticale e una orizzontale) sono incise rispettivamente sullo stipite destro di un portale ad arco e su un blocco-soglia del medesimo. Il portale è situato nel centro storico di Castelforte, nel quartiere di Capodiripa, all'incrocio tra vico Tripoli, via Vittorio Bottego e via Vittorio...
+

CASTELFORTE (LT)

Su lastra di pietra utilizzata come panca in vicolo del Seggio, adiacente all’antico Palazzo dìOrvè, è stata documentata questa TC nel modello classico con foro centrale. Misure: 25 x 25 cm. Segnalazione e foto: Marco Vozzolo (6/04/2021), che ringraziamo Scheda inserita il 07/04/2021 da M....
+

CASTRO DEI VOLSCI (FR)

Via Civita circonda come un anello la parte più alta dell'impianto urbano di Castro dei Volsci. Qui, in vari punti, si trovano diverse Triplici Cinte, già segnalate da G. Coluzzi e G. Pavat (ante 2014), ma avendo effettuato un sopralluogo di persona nell'agosto 2021 possiamo aggiornare la scheda...
+

CASTRO DEI VOLSCI (FR)

Notizie sul paese. Sebbene Castro dei Volsci sorga su uno sperone roccioso dei Monti Ausoni, rivolto  alla valle del Sacco (o valle Latina) per contiguità culturale se non geografica, viene considerato appartenere alla comunità dei paesi della valle del fiume Amaseno. Con il quale è comunque...
+

CASTRO DEI VOLSCI (FR)

Quartiere S. Maria. In seguito al nostro sopralluogo del 16 agosto 2021, possiamo aggiornare la scheda, che era già presente dal 2014 inviataci gentilmente dal nostro collaboratore Giancarlo Pavat, in merito alla chiesa di S. Maria (XII secolo) dove erano state segnalate due TC. Ci sono ancora,...
+

CASTRO DEI VOLSCI (FR)

Via Porta della Valle e via Porta di Ferro annoverano qualche interessante esemplare di Triplice Cinta. Si tratta di due importanti direttrici del centro storico, che collegano il paese con l'esterno, da due diversi punti cardinali. Porta della Valle è l'accesso principale al borgo, un tempo...
+

CERVARA di ROMA

Oltre all'esemplare di Via Verdi, 15 (v.scheda), sono state segnalate altre TC in questo paese: In via Garibaldi 26, sul secondo lungo gradino che collega la strada alle scale di un'abitazione, è incisa una TC rettangolare, con i lati che misurano cm 36 x cm 27 (foto di apertura). Le linee larghe...
+

CERVARA di ROMA

Il paese fu una rocca inespugnabile della famiglia Colonna. La gente conosce lo schema da gioco come "mulino". Quella che si trova in via Verdi 15, sul muretto che si erge su un arco di pietra e che fa da parapetto ad una vecchia scala d’accesso all’abitazione, è forse una tra le più antiche....
+

CERVARO (FR)

Nel paese sono segnalati diversi esemplari di filetto, tra cui questo in Via Cervo, situato su una lastra reimpiegata nello stipite di questo edificio. Per adattarla allo scopo, la lastra è stata sezionata e l'incisione risulta attualmente dimezzata. Segnalazione e foto: Alessandro Barbieri...
+

CINETO ROMANO (RM)

Via della Porta, sul parapetto che affianca la salita, di fronte al civico 3, c'è questa bella TC rettangolare. Misure: i due lati più corti della cinta esterna misurano cm 19 (l. est) e cm 20 (l. ovest, questo più profondamente inciso), mentre i due più lunghi cm 30 (l. nord e l. sud). La cinta di...
+

CINETO ROMANO (RM)

Oltre al bell'esemplare di Via della Porta (v. scheda), altre TC sono state documentate in altri punti del paese. Quella dell'immagine di apertura si riferisce all'esemplare inciso sull'ampio e basso gradino (molto consumato) che precede il portale della chiesetta di S.Maria delle Grazie, distante...
+
webmaster Marisa Uberti