SICILIA

AIDONE (EN)

Al Museo Archeologico di Aidone (EN) è conservato un blocco litico recante incisa una bella Triplice Cinta (filetto). Il reperto proviene dal sito di Morgantina (III-I secolo a.C.), vastissimo  Non è precisato se sia stato ritrovato nella necropoli o nell’abitato. La tavola è esposta (insieme...

ALTOPIANO DELL'ARGIMUSCO (Comune di Montalbano Elicona, ME)

La presente Triplice Cinta è incisa sulla superficie di uno dei blocchi di copertura del parapetto pertinente una costruzione (circolo di pietre), all'interno del quale vi è una sorta di riparo a due livelli, di cui uno sotterraneo. Un recinto è rettangolare, l'altro circolare; i blocchi che...

BUCCHERI (SR)

Chiesa di Sant'Andrea. L'esemplare è più rettangolare che quadrato e si trova in posizione verticale. Il tratto è sottile ed irregolare. Vicino si trova un Nodo di Salomone inciso.   Foto:S. Favara- V. Traviglia (pervenutaci nel settembre 2011)

CALTABELLOTTA, Monte Gogàla (AG)

Caltabellotta è un borgo di origini antichissime, situata ad una quindicina di chilometri dalla costa sud-occidentale della regione. E' adagiata sulle cime dei Monti Sicani a dominio di tre colli: il Monte San Pellegrino, il Monte Castello e il Monte Gogàla. Ai suoi piedi la Valle dei Platani. Il...

CARINI (PA)

Via Renda, n. 35, nel centro storico. A circa 20 m c'è un convento di suore. Fonte: Marco Montagnino

CASTANIA (comune di CASTELL'UMBERTO, ME)

Questo bell'esemplare, di cui non conosciamo le misure, è inciso su un blocco litico di reimpiego incassato alla base di un muretto a secco a perimetrare un isolato del vecchio centro, spazzato via da una frana. Della presenza della Triplice Cinta ne dà notizia in un articolo il presidente...

CASTEL BILICI (PA)

Questa segnalazione ci è pervenuta dal nostro collaboratore siciliano Alberto Scuderi. Egli, in visita con il prof. Maurici al magnifico sito di Castel Bilici, ha effettuato una interessante scoperta che adesso andremo a sintetizzare. iL MAGNIFICO SCENARIO DI CASTEL BILICI   L'ex feudo di...

CASTEL BILICI (Petralia Sottana, PA)

Santuario del SS. Crocifisso. Il contesto è il medesimo di una scheda già presente nel nostro database, Ad una ulteriore indagine è emerso questo bellissimo graffito di Triplice Cinta, cui si sovrappongo altri graffiti. La TC, in verticale, è inserita in un vasto complesso incisorio che comprende...

CEFALU' (PA)

Duomo; sul muretto del chiostro è incisa una TC. https://giorgiopintus.blogspot.com/2011/10/la-triplice-cinta-e-lalquerque-in.html

MODICA (RG)

Chiesa di S. Maria del Gesù, nel chiostro, incisa su una delle lastre di copertura del muretto. Segnalazione e foto: Giorgio Pintus, G. Mecchia, M. Piro https://giorgiopintus.blogspot.it/2012/08/triplice-cinta-nella-chiesa-di-s-maria.html

NARO (AG)

Nel Castello si trovano, in verticale, tre Triplici Cinte.    n.2 n.3   Il nostro segnalatore, Ignazio Burgio, che ringraziamo, ci informa in merito all'ubicazione: "La porta su cui si trovano (i primi due sullo stipite di destra, il terzo - con la luce solare - su quello di...

NOTO (SR)

Castello reale; sulla panchina delle carceri si trova una TC. Numerosi altri graffiti su conci circostanti. Si ringrazia il sig. Diego Barucco per la concessione della foto dell'esemplare (link di riferimento: https://www.siciliafotografica.it/gallery/main.php?g2_itemId=7879)   Nello stesso...

PALERMO

Duomo, sul muretto che circonda l'edificio. Due esemplari.  

PALERMO

Palazzo dei Normanni, sulla balaustra del I piano che si affaccia sul cortile inferiore e che si trova davanti alla Cappella Palatina sono stati segnalati due esemplari. Uno ben distinguibile, seppure vi sia stato colato sopra del cemento, l'altro esemplare appena percettibile... Segnalazione:...

PALERMO

Palazzo dello Steri; sulla balconata c'è una TC semicoperta da uno strato successivo di intonaco molto deturpata ma ancora individuabile. Foto: Giovanni Giora

PALERMO

Nel Museo Diocesano è conservata questa piastrella ceramica decorativa con blasone di Andrea Navarro dipinto (secolo XVII-XVIII). Appartenne ad una delle più rinomate maestranze artigiane palermitane a cavallo tra il XVII ed il XVIII secolo, originaria della Spagna, in particolare (e...

PALERMO

In Piazza Pretoria si trova la splendida Fontana monumentale cinquecentesca, opera di Francesco Camillani, originariamente destinata a Firenze in una residenza privata ma acquistata dal senato palermitano e trasferita a Palermo nel 1574. Qui dovette essere riadattata (i lavori terminarono nel 1581)...

SAN CIPIRELLO (PA)

Località Monte Arcivocalotto: la quadruplice cinta è incisa sul gradino-aggetto del megalite calendario astronomico dell'Età del Bronzo "U Campanaru". L'esemplare è in orizzontale ed è situato sul lato Nord del manufatto; impossibile, al momento, stabilire la datazione dell'incisione. Foto: Marisa...

SAN CIPIRELLO (PA)

Museo Archeologico/Antiquarium. La quadruplice cinta è incisa su un mattone ritrovato durante gli scavi di inizio 2012 eseguiti nell'area del megalite "U Campanaru" (vedi scheda Monte Arcivocalotto). Misure: 9 cm x 12 circa. Foto: Marisa Uberti L'esemplare è stato scoperto da Alberto Scuderi.

SCIACCA (AG)

Due interessanti Triplici Cinte in verticale (ad altezza occhi) sono state documentate in un contesto di numerosi altri graffiti e incisioni (soprattutto di tipo religioso) presenti sulla facciata laterale di Palazzo Arone di Bertolino costruito a metà del XIX secolo su progetto dell'architetto...

SCIACCA (AG)

Questo esemplare (di circa 15 x 15 cm) è inciso accanto ad un Alquerque su un piano verticale del bellissimo portale in marmo della Chiesa di Santa Margherita di Sciacca. Si presenta deteriorato e poco visibile, se non in alcuni tratti; tuttavia lo schema è riconducibile ad una Triplice Cinta nel...

SIRACUSA

Museo Archeologico; TC incisa sulla superficie di un capitello nei magazzini. La parte inferiore sinistra è mancante perchè il capitello stesso è frammentato in quel punto.   Foto: Giovanni Giora

SUTERA (CL)

Il ritrovamento di questo interessante esemplare è avvenuto sul Monte San Paolino, nel comune di Sutera, in provincia di Caltanissetta ad opera degli speleologi dell'Associazione "Le Taddarite" nel corso della manifestazione "Puliamo il buio", autorizzata dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di...
Oggetti: 1 - 23 di 23