MONTELABBATE (località Apsella, PU)

MONTELABBATE (località Apsella, PU)

Il reperto si trova nell'Abbadia di San Tommaso in Foglia. Di questa abbazia benedettina oggi rimane solo la chiesa, situata circa a metà strada tra Pesaro e Urbino, presso Montelabbate, lungo una direttrice stradale alternativa della Flaminia (accanto scorre l'Apsella, piccolo affluente dell'Apsa di Urbino che, a sua volta, confluisce nel Foglia). La lastra, con altri reperti appartenenti alla primitiva Badia (ante anno mille), è conservata nella navata vicino al portale est che reca nella chiave di volta il nodo gordiano. Le misure della Triplice Cinta sono: 30 x 26 cm (rettangolare); purtroppo è mancante di una porzione per sfaldamento della superficie su cui fu incisa; rimane comunque ben osservabile. Dalla tecnica esecutiva si può dedurre che fu realizzata a mano libera senza ausilio di strumenti geometrici e fu impiegato un attrezzo a punta fine che ha facilmente scalfitto il tipo di materiale (friabile). I tre quadrati concentrici non rispettano una rigorosa proporzione tra loro.