TORRI DEL BENACO (Crero, Monte Baldo, VR)

"Roccia Grande". TC con croce piena, cui fu sovrapposta una serie di lettere che compongono tutto l'alfabeto italiano: nella riga superiore si leggono:

a,b,c,d,e,f; sotto: g, h, i, l, m, n (la h-che dovrebbe essere minuscola visto che lo sono tutte le altre, è invece scritta in maiuscolo, H, così come la I e la L); nella terza riga troviamo: o, p, q, r (invadono lo schema di gioco, anche la P è scritta maiuscola); nell'ultima riga, scivolate verso il basso, vi sono: s, t, u, v, z (S, U e V sembrano più maiuscole che minuscole). Forse chi le ha incise voleva esercitarsi...sulla pietra? A sinistra si vede un antropomorfo con le braccia allargate, tangente ad un segno ambiguo. Di cosa si tratta?

Sotto, è mostrata una parte di incisioni della Roccia Grande di Crero:

Crediti: Fabio Gaggia "Le incisioni rupestri del Lago di Garda"; Ed. Archeonatura, Centro Studi per il Territorio Benacense, 1987, p.56.

webmaster Marisa Uberti