VENEZIA

VENEZIA
Campo Nazario Sauro, su un masegno si trova incisa una Triplice Cinta, il cui lato esterno misura 17,6 x 16 cm. Il masegno è una lastra in trachite proveniente dai colli Euganei (provincia di Padova), nota nell'antichità e nel medioevo come silex. Sotto la dominazione della Repubblica Veneta prese il nome di masegna e quindi i blocchi di trachite della pavimentazione delle strade, in veneziano si dicono "masegni".
Il Campo Nazario Sauro si trova nel
Sestiere di Santa Croce, tra la Chiesa di S. Giacomo dall'Orio e la Chiesa di San Simeone Profeta (S. Simeon Grando); è è conosciuto anche come Campo dei Tedeschi, poichè vi erano molte proprietà immobiliari di mercanti tedeschi in epoca medievale e moderna.
L'incisione del filetto appare molto consunta, tanto che ne restano visibili soltanto alcuni tratti, che comunque consentono di apprezzarne il modello, con diagonali. Quante volte sarà stata calpestata...
Per il nostro censimento, l'esemplare è inedito.

 
  • Segnalazione e foto: Cecilia Campagnol (16/05/2018), che ringraziamo vivamente
  • Scheda inserita il 17/05/2918 da M. Uberti