Lombardia/Lombardy

PIANCOGNO (Val Camonica, BS)

Rilievo di una TC e un alquerque su lastra usata come gradino (senza ulteriore indicazione). Fonte: Ausilio Priuli  
+

PIONA (Colico, prov. LC)

Abbazia cistercense, nel chiostro. Su due lapidi del 1252 e del 1257 si legge che il chiostro di Piona fu fatto costruire dal pittore Bonaccorso  Bonaccorso de Canova da Gravedona. La TC è incisa profondamente sulla prima lastra, entrando dal sagrato della chiesa; ha le diagonali ed un...
+

PONTIDA (BG)

Su un gradino della scala che porta al dormitorio dei monaci, presso l'abbazia di San Giacomo, si trova incisa una Triplice Cinta. Segnalazione e foto reperite su un articolo di Emanuele Roncalli (Eco di Bergamo)
+

ROSSINO (frazione di CALOLZIOCORTE, LC)

Rossino fu annessa a Caloziocorte nel 1928, ma la presenza del Castello medievale assicura che un tempo controllava tutta la zona sottostante del paese e della Val San Martino, punto strategico per tutto il territorio nord-lombardo. Molto importante era l'antica chiesa di San Lorenzo (San Lorenzo...
+

SAN GIOVANNI BIANCO (Val Brembana, BG)

Su un blocco incassato in un tratto dell’antica Via Mercatorum, nel lato destro dell’arcone di una finestra. In verticale. Esemplare inedito.   Foto: Lorenzo de Curtis  
+

San Martino di SERRAVALLE (prov. SO)

Nel Comune di Sant’Antonio Morignone, distrutto dalla frana di Val Pola (luglio 1987). Chiesa di San Martino (non più esistente). L’edificio fu interessato da una campagna archeologica, in cui vennero ritrovati importanti reperti, come i resti di un antico altare datato 1093, una lastra marmorea...
+

SESTO CALENDE (VA)

La splendida città di Sesto Calende ha un altrettanto ameno lungo-fiume, sul quale si affacciano vari edifici. All'altezza dell'insegna dell'Albergo Sole (Via Ruga del Porto Vecchio, n. civico 67), su un blocco litico visibilmente più antico degli altri e reimpiegato come gradino del marciapiede...
+

SORMANO (prov. CO)

Via Garibaldi, su un masso, addossato ad un edificio civile , utilizzato come panchina. Foto: Uberti Marisa
+

SORMANO (prov. CO)

Angolo piazza Dicinizio, su un masso addossato ad un edificio civile. Sul davanti del masso-panchina sono incise una croce e un numero 700 (data?) Foto: Uberti Marisa
+

SORMANO (prov. CO)

Piazza Dicinizio, su un masso squadrato nell’erba, dietro la fontana. Tre coppelle sullo schema (precedenti ad esso?) e forse un’altra TC (a sinistra): Il masso squadrato su cui vi sono le incisioni. Foto: Uberti Marisa
+

SORMANO (prov. CO)

Piazza Testori, 16, al centro di un giardino che un tempo era il piano di una panchina sagomata, posizione secondaria in una casa riadattata nel 1760. Essendo abitazione privata, non documentata. Nel paese erano state segnalate anche due TC: una in Via Benvenuto Sormani, 17 (scomparsa), l'altra in...
+

STAZZONA (SO)

Palazzo Lambertenghi, su una panchina all'esterno, addossata all'edificio. Misure. 42 x 42 cm circa. Crediti:  Francesco Pace “La figurazione petroglifica del filetto di Stazzona”, notiziario impaginato diffuso in formato digitale presso https://www.isciatt.com/filetto.pdf
+

TAVERNERIO (prov. CO)

Parapetto sulla strada di fronte alla chiesa parrocchiale, che separa la carreggiata da un bosco scosceso. Sulle lastre di copertura del muretto sono profondamente scolpite almeno 5 TC (alcune di forma quadrata, altre rettangolari; alcune ancora visibili, alcune molto deteriorate). Altri segni poco...
+

TEGLIO (SO)

All'esterno del bellissimo ed esoterico Palazzo Besta, sulla panchina a sinistra, addossata alla facciata, abbiamo notato questo dubbio esemplare, con un profondo foro centrale. La pietra è scheggiata e non permette migliori valutazioni. Crediti: Marisa Uberti
+

TRONZANO LAGO MAGGIORE (VA)

A 337 m s.l.m. nel centro abitato del paese, su una lastra in giacitura secondaria, è stato documentato questo curioso esemplare che potrebbe inquadrarsi nel modello "a croce piena", sebbene uno dei due segmenti mediani non sia lineare, come mostra l'immagine, determinando un percorso inusuale. Si...
+

TRONZANO LAGO MAGGIORE (VA)

In località Bassano, a 535 m s.l.m., su lastre della pavimentazione antistante un'abitazione, è presente una TC (filetto) che è scomposta in due frammenti: l'uno- più grande - riporta fortunatamente lo schema quasi per intero (misure lastra 31x31 cm); un frammento dello stesso filetto si trova a...
+

TRONZANO LAGO MAGGIORE (VA)

A 339 m s.l. m. nel centro abitato del paese, lungo Via Marconi, è stato trovato questo filetto su lastra in giacitura secondaria, della misura di 32 x 30 cm; lo schema misura 28 x 24 cm. La lastra (piòda in dialetto locale) è inserita nella pavimentazione di una scaletta all'aperto ch porta a...
+

TRONZANO LAGO MAGGIORE (VA)

Superato l'angolo di Via Marconi e imboccato un breve vicolo, sul lato sinistro e addossata ad un edificio di civile abitazione, si trova una panchina sulla quale abbiamo documentato una Triplice Cinta poco visibile (necessario bagnarla o eseguire la fotografia con luce radente). Le misure rilevate...
+

TRONZANO LAGO MAGGIORE (VA)

Lungo Via Valenti, prima dell'antico ponte di pietra, su una delle massicce lastre che ricoprono un muretto che delimita la strada a destra (andando verso il ponte), abbiamo documentato una bella Triplice Cinta, realizzata profondamente nella pietra con tecnica a percussione. Le sue misure sono di...
+

VALGOGLIO (Pegherola Alta), BG, Alta Val Seriana

Il paese si trova in una valletta che si sviluppa perpendicolarmente alla Val Seriana. La pietra su cui è incisa questa bella TC è situata nella baita Pegherola Alta. Presenta la particolarità di avere una X al centro dello schema e, superiormente, un cartiglio contenente la data 1660 e due...
+

VERDELLO (prov. di BG)

Protiro Oratorio dei Morti di Ravarolo(XVII sec.). Su una lastra di copertura del parapetto. La TC ha, nel quadrato più interno, due lettere L.B., forse iniziali del nome di chi l'ha incisa? Una "B" è incisa a qualche cm di distanza dalla TC e, sul muretto opposto, è inciso un quadrato con una...
+

VILLA D'ADDA (BG)

Su una lastra di un muretto accanto alla chiesa di San Giovanni (sconsacrata?) abbiamo trovato l'incisione di una consunta TC, vicino alla quale ve n'era forse una, ancora meno visibile. Ad un controllo di qualche anno dopo, il muretto risultava divelto a causa di lavori edilizi e l'area...
+

VILLA di TIRANO (SO)

Chiesa di S. Cristina, in località omonima (869 m), sulla strada che dalla SS dell'Aprica si congiunge alla carrozzabile Aprica-Trivigno; su una lastra di scisto che ricopre il muretto che circonda l'edificio è stata individuata una TC, finemente incisa. Crediti e foto: Ivano Gambarri, pubblicata...
+

VILMINORE (Valle di Scalve, BG)

Cella campanaria del campanile della chiesa parrocchiale di S.Maria Assunta e S.Pietro (XIX sec.), su precedente.  Su 3 diverse lastre di pavimentazione, sicuramente di reimpiego (forse provenienti dalla distrutta chiesa medievale), sono incisi 2 TC e 2 alquerque.  Su una lastra vi sono...
+

VILMINORE (Valle di Scalve, BG)

Cella campanaria del campanile della chiesa parrocchiale di S.Maria Assunta e S.Pietro (XIX sec.), su precedente. Su 3 diverse lastre di pavimentazione, sicuramente di reimpiego (forse provenienti dalla distrutta chiesa medievale), si trovano 2 TC e 2 Alquerque. Quella in foto misura 20 x 27 cm....
+

ZANICA (BG)

Su una delle lastre di copertura della balustra che recinge il sagrato della Chiesa Parrocchiale dedicata a San Nicolò Vescovo si trova un'incisione di modeste dimensioni raffigurante lo schema della Triplice Cinta. Le misure del lato più esterno sono di circa 6,7 cm x 6, 7 cm. L'incisione è...
+

ZOGNO (Valle Brembana, prov. BG)

Museo della Valle. Nella sezione "Osteria" sono appese al muro due tavole da gioco. Esemplari inediti. A destra ho trovato la TC della foto di apertura, nascosta sul retro di una damiera a 32 caselle (mai vista prima): A sinistra è appesa una tavola con TC, sul cui retro sono stampati numerosi...
+
webmaster Marisa Uberti