Lazio

CINETO ROMANO (RM)

Oltre al bell'esemplare di Via della Porta (v. scheda), altre TC sono state documentate in altri punti del paese. Quella dell'immagine di apertura si riferisce all'esemplare inciso sull'ampio e basso gradino (molto consumato) che precede il portale della chiesetta di S.Maria delle Grazie, distante...
+

CITTA' DEL VATICANO

Nei Musei Vaticani, appartamento dei Borgia; oltre all'esemplare già segnalato nel 2018 sui piani marmorei dei sedili alle finestre nelle Sale dei Pontefici (v. scheda), ci è stato comunicato che esiste un esemplare di filetto sul davanzale di una finestra, accanto ad un Alquerque (tuttavia non è...
+

CITTA' DEL VATICANO - Roma

Musei Vaticani. Appartamento Borgia: particolare di una Triplice Cinta incisa sui piani marmorei dei sedili alle finestre nelle Sale dei Pontefici. L'esemplare si mostra ben proporzionato, con tratti netti ed eseguiti con l'ausilio di uno strumento geometrico. E' nel modello classico e la...
+

CITTAREALE (RI)

La TC si trova incisa, in verticale, su un blocco che compone la lunetta del portale laterale della chiesa di Sant'Antonio a Cittareale. Sarà di reimpiego? Per informazioni sull'edificio: https://www.cittareale.it/santantonio.asp Segnalazione e foto: Stefano Guglielmi
+

COLLEPARDO (FR)

Via Roma, di fronte al civico n.44, sulle lastre di un muretto che delimita la strada si trovano due TC: una misura 16 x 18 cm (foro quadrato), l'altra 15 x 16 cm (poco visibile). Sempre in Via Roma, sul muretto di fronte ai civici n. 44 e 46, c'è una TC ben scolpita (grosso foro nell’angolo...
+

COLLEPARDO (FR)

Chiesa sconsacrata Beata Virginis, all’angolo con Via della Croce, su un blocco rossiccio, murato nella facciata, a circa 1 m dal suolo. 26 x 26 cm (foro molto marcato e profondo).          La chiesa sconsacrata della Beata Virginis e l'ubicazione della...
+

COLLEPARDO (FR)

Vicolo Municipio, 29, su un gradino, nell’angolo destro. Foto: Marisa Uberti L'esemplare è stato trattato nel libro "I luoghi delle triplici cinte in Italia: alla ricerca di un simbolo sacro o di un gioco senza tempo?" (Uberti, Marisa- Coluzzi, Giulio, Eremon Edizioni, 2008).
+

COLLEPARDO (FR)

Piazzetta delle Larie, gradino di un’abitazione. Citato nel libro "I luoghi delle triplici cinte in Italia: alla ricerca di un simbolo sacro o di un gioco senza tempo?" (Uberti, M.- Coluzzi, G., Eremon Edizioni, 2008) Foto: Marisa Uberti
+

COLLEPARDO (FR)

Via di San Giovanni, sulle scalinate affiancate di un’abitazione privata si trovano due TC piuttosto consunte.     Foto: Marisa Uberti Trattati nel libro "I luoghi delle triplici cinte in Italia: alla ricerca di un simbolo sacro o di un gioco senza tempo?" (Uberti, M.- Coluzzi, G.,...
+

CORENO AUSONIO (FR)

La foto di apertura si riferisce ad una delle moltissime TC rinvenute nel paese da Costanzo Salvatore e collaboratori. Nel paese di Coreno Ausonio il gentile sig.Costanzo Salvatore ci ha anche comunicato di aver rinvenuto almeno una trentina di Triplici Cinte e alcuni tris sulle soglie di molte...
+

CORENO AUSONIO (FR)

“Grotta delle Fate” ( o del Focone), in contrada Jagna, che deriverebbe dalla “janara” che nella tradizione locale è una sorta di strega. Tale grotta è situata a ridosso di una collina sovrastata da una cava di marmo (il noto “perlato” di Coreno). All’interno si trova un enigmatico manufatto di...
+

CORI (LT)

Una TC con foro si trova sul muretto all'altezza del civico n.31. Segnalazione riportata da Giorgio Pintus in"Il gioco del filetto", Centro Studi Archeologici di Sezze Nuova Informazione, 2019, p. 20 Scheda inserita da A.Marchetti il 30/08/2020
+

ESPERIA (FR)

Rocca Guglielma. La TC si trova incisa su uno dei blocchi che si trovano tra le rovine. Notizie sul luogo: Quasi sulla cima di monte Cecubo, appartenente alla catena dei Monti Aurunci e facente parte dell'omonimo parco regionale, sorgono i suggestivi ruderi di Rocca Guglielma, uno dei centri...
+

FERENTINO (FR)

Una scheda era già presente dal 2014 ad opera del nostro collaboratore Giancarlo Pavat e in parte alcuni esemplari erano già stati segnalati da Giulio Coluzzi e inseriti nel nostro libro del 2008 (vedi in calce) ma nell'agosto 2021 ci siamo personalmente recati in loco, ricavando fotografie più...
+

FIUGGI (FR)

La celebre cittadina termale sui monti della Ciociaria non ha certamente bisogno di presentazioni. Ma accanto all’immagine di ridente località turistica e di cura, Fiuggi (che fino al 1911 si chiamava Anticoli di Campagna) cela un volto misterioso, caratterizzato da vestigia romane e medievali e,...
+

FONDI (LT)

Nella fertilissima piana della città di Fondi (LT), caratterizzata dall'omonimo grande lago, sorgono le imponenti rovine del monastero oliventano di San Magno (foto a lato). A poca distanza si incontra un ponte dallo stesso nome, restaurato pochi anni fa. Ben due Triplici Cinte si trovano incise...
+

FONDI (LT)

Chiesa San Francesco- sec. XIV – XV, situata appena fuori le mura della città, nelle vicinanze del Castello. Fu eretta da Onorato I Caetani nel 1363, ampliata e rimaneggiata da Onorato II Caetani in stile gotico. Sotto il porticato della Chiesa vi è un selciato in pietra lavica, dove troviamo...
+

FONDI (LT)

Chiesa San Francesco- sec. XIV – XV. Chiostro in stile gotico-catalano con volte a crociera, sorrette da colonne ottagonali in pietra piperina con capitelli a foglie di palma. Al centro di esso si trova un pozzo costruito in parte con materiale di spoglio; sul margine del secondo gradino si trova...
+

FONDI (LT)

Centro storico, da Corso Appio Claudio si imbocca Via Vetruvio Vacca, dopo 30-40 mt all’angolo della traversa G. Baratta, è presente una Triplice Cinta su pietra calcarea, proveniente da un probabile gradino reimpiegato in epoca tarda, come si evince dal foro (coppella) di un cardine di porta (?)...
+

FONDI (LT)

Due Triplici Cinte sono incise su una lastra all'esterno di Palazzo Caetani, edificio in stile angioino durazzsco, costruito su un pre-esistente palazzo. Fu abbellito sotto Onorato II Caetani tra il 1466 e il 1477. La sua architettura è attribuita al catalano Matteo Forcimanya, sugli esempi di arte...
+

FONDI (LT)

La TC è posizionata sulla soglia di una finestra situata sotto la Camera Picta (accanto alla Grande Sala) accanto ad un alquerque. Entrambi sono frammentati, segno che la lastra fu tagliata per adattarla allo scopo di farne un davanzale. Nella soglia esterna, invece, presenta altri numerosi...
+

FONDI (LT)

Non lontano dall’Abbazia di San Magno (nella valle Vardito), dove sono presenti altre TC già censite, si incontrano i ruderi della chiesetta di San Mauro con l’omonima sorgente. Si tratta di un piccolo ambiente di forma rettangolare con piccola abside con ingresso a navata unica dove,...
+

FONDI (LT)

Lungo la Via Appia, chiesa extra-moenia di Santa Maria del Soccorso (XIV secolo), edificio che presenta due ingressi porticati ad arco ogivale per permettere l'entrata e l'uscita da ambo i lati. Sotto l'arco ogivale più piccolo si trova una pietra lavica di pavimentazione, forse dell'antica Via...
+

FONDI (LT)

In piazza della Repubblica al numero civico 15, tra Corso Appio Claudio e  via Onorato II Caetani, si trova un bel portale gotico; varcatolo ci si immette in un piccolo cortile lastricato con materiali di spoglio di epoca romana, come dimostrano due grandi lastre rettangolari appartenenti...
+

FROSINONE

Questa Triplice Cinta è stata segnalata da un cittadino di Frosinone al ricercatore e scrittore Giancarlo Pavat, che ha espresso qualche dubbio sul fatto che si tratti effettivamente del nostro simbolo. Il blocco di arenaria (40x50 cm) si trova nel centro storico di Frosinone (cosiddetta Frosinone...
+

FUMONE (FR)

Nei pressi del Castello vi sono almeno tre esemplari di Triplici Cinte* (vedi foto di apertura) incisi sul muretto che delimita la piazzetta ai piedi delle mura castellane, nei pressi dell’ingresso del maniero (*vedi aggiornamento del 13 agosto 2021 in calce a questa scheda). Il noto archeologo...
+

GAVIGNANO (RM)

Nel centro storico di Gavignano (RM) sono state individuate due Triplici Cinte. La prima (foto di apertura) si trova su un sedile in pietra situato nelle vicinanze di Piazza dell'Assunzione, accanto alla Chiesa di S. Maria Assunta (XVI sec., ricostruita). La seconda (foto sottostante) si trova su...
+

GIULIANO DI ROMA (FR)

A dispetto del nome, il paese si trova in provincia di Frosinone. L'esemplare, molto consunto, si trova inciso sul gradino di un edifico all'interno del paese, al civico 5 di Borgo Massimo D'Azeglio. Crediti: Giancarlo Pavat (marzo 2014)
+

GORGA (RM)

Su pianerottolo esterno, al termine di una scaletta, appannaggio di un’abitazione privata in piazza Vittorio Emanuele II, sono incise tre TC. La prima è mostrata nella foto di apertura. Ulteriori esemplari di triplice cinta con dimensioni differenti, ubicati molto vicini fra loro su un pianerottolo...
+

GORGA (RM)

La bellissima scheda di segnalazione di questo esemplare ci è pervenuta dal sig. Fabio Consolandi nel 2009, e ancora lo ringraziamo. Egli trovò l'incisione il giorno 14-03-2009 durante un’escursione sul Monte Malaina, percorrendo il sentiero che parte dal paese di Gorga. La TC si trova posizionato...
+

ITRI (LT)

Itri è il paese natale del famoso brigante, eroe della lotta antinapoleonica degli insorti meridionali, Michele Pezza, noto come "Fra' Diavolo" (1771-1806). Elemento che la caratterizza anche dal punto di vista paesaggistico è il Castello medievale, ottimamente restaurato. Ragguardevole la "Torre...
+

ITRI (LT)

Almeno 5 esemplari sono stati individuati nel paese. Presso il Santuario di S. Maria della Civita su un muretto che fiancheggia la scalinata di accesso, vi è una TC nel modello classico, molto labile, in orizzontale. In Via Santa Lucia, 7, sulla soglia di ingresso dellìabitazione vi è una TC nel...
+

LENOLA (LT)

Chiesa di Santa Maria Maggiore risalente alla prima metà del Quattrocento. Triplice cinta inedita molto consunta, difficilmente visibile. Si trova all’esterno dell'edificio, incisa su una grande lastra calcarea del parapetto della scalinata di accesso alla chiesa, sotto il grande arco...
+

LENOLA (LT)

Nel centro storico medievale è stata documentata questa Triplice Cinta inedita, reimpiegata in epoca moderna in posizione verticale, di fianco alla porta di un’ abitazione al numero civico 3 di via San Giovanni. Potrebbe provenire da qualche gradino della scala vicino...
+

LENOLA (LT)

Passeggiando per Lenola si può incontrare questa grande TC pavimentale di epoca moderna... Segnalazione e foto: Gerardo Masone (30 luglio 2018) Scheda inserita il 03/08/2018
+

MAENZA (LT)

Maenza è un ridente borgo medioevale in provincia di Latina, arroccato a quasi quattrocento metri di quota sul livello del mare, su una propaggine dei Monti Lepini. Proprio di fronte ai paesi di Roccasecca dei Volsci, Priverno, Roccagorga ed alla Pianura Pontina. Maenza è celebre per il grande...
+

MAGLIANO ROMANO (RM)

Si tratta di tre esemplari di triplici cinte incise sulla soglia d’ingresso del castello. Sono affiancate una all’altra, la prima è più evidente e sembrerebbe avere quattro giri di cinta. La seconda è per metà coperta da una stuccatura posticcia di cemento facilmente rimovibile. La terza e molto...
+

MINTURNO (LT)

Castello (Normanno Angioino Aragonese), interno sala dei Baroni, Triplice Cinta posizionata sulla soglia della scala (sul piano del gradino).   Crediti: segnalazione e foto: Gerardo Masone (25 agosto 2016), che ringraziamo vivamente Scheda inserita il 28 agosto 2016 da M. Uberti...
+

MINTURNO (LT)

Castello (Normanno Angioino Aragonese), frammento di Triplice Cinta in verticale, reimpiegata sullo spigolo della terrazza ottocentesca del castello. Il frammento potrebbe essere parte della pavimentazione del foro della città romana di Minturnae o di altri monumenti della città come la...
+

MINTURNO (LT)

Nartece della Chiesa parrocchiale di San Pietro:grande lastra in pietra locale (marmo di Coreno), mancante a destra, con iscrizione latina (damnatio memoriae nella parte superiore dell’epigrafe). Collocate in basso a destra, frammento di Triplice Cinta (verticalmente) insieme ad un’altra probabile...
+
webmaster Marisa Uberti